Reiki è la disciplina olistica nata grazie a Mikao Usui in Giappone . Il metodo Reiki ha la finalità di armonizzare l’energia vitale negli esseri viventi e soprattutto in se stessi.
La parola Reiki sta ad indicare l’Energia Vitale Universale. Viene definita come quella forza che opera e vive in tutte le cose della creazione. La parola si compone di due parti. REI descrive l’aspetto universale illimitato di questa energia. KI è una parte del REI, è la forza vitale della vita che scorre attraverso tutto ciò che esiste.Il metodo è semplice da apprendere ma tutti coloro che intraprendono questo percorso si accorgono che con il passare del tempo, il ritrovamento di un equilibrio interiore, produce grandi cambiamenti e grandi miglioramenti nella vita e più si approfondisce la conoscenza di questa disciplina e più ci si accorge che la crescita personale è una faccenda seria ed impegnativa. Quando si inizia a praticare Reiki c’è spesso un risveglio che fa intravedere la meta, la via che porta alla pace interiore ed alla serenità. La parola che più di ogni altra dà una buona definizione di Reiki è: Amore. E’ più semplice sperimentare la bellezza di questo metodo che descriverlo a parole.

Alla razionalità può apparire poco chiaro cosa sia veramente l’energia che tutto avvolge ma con il nostro cuore lo possiamo percepire, più siamo centrati ed in equilibrio, più abbiamo una visione chiara di tutto ciò che è in noi ed attorno a noi.

Il metodo Reiki ha il compito di ripristinare alcune naturali abilità dell’essere umano. Tutto ciò che viene insegnato va visto come un libretto d’istruzioni per conoscere meglio se stessi. L’essere umano di oggi ha tantissime conoscenze esterne ma spesso si è scordato di rivolgere all’interno la sua attenzione. Reiki insegna a porre attenzione a ciò che viene da dentro, insegna a percepire l’energia che emanano le nostre mani ed i nostri pensieri, insegna a meditare e vivere in pace con il mondo intero.

Il percorso Reiki comprende quattro livelli che vengono appresi nell’arco di un week-end ciascuno. Tra un livello e l’altro ci sono le serate di approfondimento e pratica. In questi corsi si tiene presente che ognuno ha tempi e modalità diverse di crescita interiore e quindi non ci sono tempi fissi o uguali per tutti tra un livello e l’altro.

Il percorso Reiki potrebbe essere quindi riassunto così:

Aiuta Te stesso così potrai aiutare gli altri, trova la pace interiore per accompagnare il tuo prossimo nella sua ricerca.

Condivi su: Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone