Cosa hanno in comune Reiki e Yoga della Risata?

Queste due discipline apparentemente molto diverse hanno lo stesso intento che è quello di guidare le persone ad essere presenti nel quì ed ora. Inoltre in entrambi i casi si impara ad accettare la vita in tutti i suoi aspetti liberandoci da blocchi e tensioni. Si impara a voler bene alle persone nel rispetto reciproco indipendentemente dalla posizione sociale, cultura, razza o età. Si impara ad alimentare la pace interiore e la serenità.
Personalmente ho amato subito Reiki e Yoga della Risata perchè favoriscono la riscoperta delle doti e doni innati. Essere connessi all'universo e ridere sono doni che abbiamo fin dalla nascita, riscoprirli per vivere in modo armonico è una grande gioia, praticare le discipline insieme ad altre persone è un'occasione di crescita interiore che porta serenità e felicità a tutti. Credo che questi punti di forza siano fondamentali per decidere di fare dei percorsi di miglioramento con queste discipline.

Cos'è il Reiki?

Reiki è una disciplina orientale nata da Mikao Usui Sensei intorno al 1922 in Giappone. Per mezzo di questo metodo olistico è possibile fare un percorso per realizzare una condizione di vera pace interiore. Reiki è una disciplina che mette al primo posto il cuore, ogni insegnamento si basa sul profondo rispetto, amore, gratitudine verso tutto il creato.

Cosa significa energia negativa?

L'energia negativa, anche se spesso assume un significato pesante, è semplicemente un vuoto, una carenza di amore e luce. Provate ad immaginare come la candela riesce ad illuminare una stanza buia, ora immaginate come il buio può oscurare una stanza illuminata....Non è possibile. L'energia negativa (mancanza di energia) si presenta nelle persone quando c'è carenza di amore, di pace interiore, quando il fisico manifesta dei disagi ammalandosi. Li si forma una carenza energetica ed un vuoto. Reiki in questi casi aiuta a ritornare ad una situazione di equilibrio e serenità portando luce dove c'era ombra.

Cosa significa energia negativa?

L'energia esiste come esiste la vita. Tutto è energia. L'energia Reiki è il naturale fluire dalla fonte (Rei) alla sua manifestazione (Ki). Con il percorso Reiki si diventa consapevoli di questa connessione vitale migliorando il proprio benessere.

Reiki è adatto a tutte le persone?

Reiki pone l'attenzione sull'energia e sul suo fluire. Questo è parte della nostra esistenza, indissolubile dalla vita stessa. Quindi Reiki si occupa di... noi stessi, per questo è adatto a tutti.

Perchè dovrei partecipare ai seminari di Reiki?

Perchè coloro che integrano Reiki nella loro vita sono più felici, più sereni e affrontano meglio le difficoltà quotidiane. Reiki armonizza l'energia in noi e questo si trasforma in benessere generale.

Condivi su: Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone